Per la Miwa e’ tempo di play off, Marino: “Non vogliamo fallire”

0
97
views

Ancora qualche giorno e poi per la Miwa Energia Cestistica Benevento sarà tempo di play off. Domenica alle ore 19.00 i sanniti affronteranno al Pala Parente nel primo turno la ‘Sammaritana’. Una gara dal valore decisamente elevato, considerando che il pass per il turno successivo della post season garantirebbe anche l’accesso automatico al prossimo campionato di serie C Silver. Gara 2 è prevista a Santa Maria la Carità giovedì 10 maggio alle ore 20.00, mentre eventuale gara 3 si disputerebbe domenica 13 maggio nuovamente al Pala Parente alle ore 19,00. A parlare del momento in casa Miwa è stato Pierluigi Marino, guardia su cui coach Annecchiarico fa grande affidamento in vista dei play off.

“Siamo tutti molto carichi, la stagione regolare è stata da incorniciare ma ora si fa sul serio e ne siamo consapevoli. Abbiamo in testa solo una cosa, e cioè l’obiettivo che ci eravamo prefissati ad inizio campionato. La concentrazione è ai massimi livelli e non vogliamo in alcun modo fallire l’appuntamento. Ci aspettiamo una gara molto fisica e di forte intensità, ai play off non si possono fare calcoli. Credo che sia noi che la Sammaritana daremo tutto in campo”.

Secondo Marino, dunque, non c’è alcun rischio che la gara possa essere approcciata in maniera superficiale: “Stiamo lavorando e lavoreremo ancora molto per giocare una gara intensa dall’inizio alla fine. Sarà fondamentale, in una partita del genere, resettare quanto di buono fatto finora e concentrarsi solo sul presente. Il fatto che noi siamo arrivati secondi nel nostro girone e la Sammaritana settima nel suo raggruppamento non vuol dire nulla. Nei play off certe cose vengono annullate e guai a pensare che sia il contrario. Sono convinto che però la Miwa non corra alcun pericolo di questo tipo. Lo spogliatoio è solido, l’esperienza comunque c’è. Siamo pronti”.

Ora che la stagione è entrata letteralmente nel vivo, c’è da aspettarsi anche un pubblico caloroso pronto a sostenere la squadra: “Speriamo con tutto il cuore di vedere una bellissima cornice di pubblico. In queste partite il sostegno della gente è ancora più importante per superare gli ostacoli che la partita può proporre. Ci auguriamo che il palazzetto sia pieno e invitiamo tutti a venire a sostenerci per una gara così importante