Cinque nuovi soci entrano a far parte del CESVOB

0
142
views

Cinque nuovi Enti del Terzo Settore entrano a far parte del CESVOB di Benevento che vede salire così a 117 il numero complessivo delle associazioni che ne fanno parte.

L’entrata dei nuovi soci è stata deliberata dall’Assemblea nell’ultima seduta. Gli Enti del Terzo Settore ammessi tra i soci ordinari rappresentano cinque diverse realtà territoriali della Provincia di Benevento: Vis Sapientiae (Apice); Folianus (Foglianise); Pro Loco (Frasso Telesino); Progetto Vita (Pesco Sannita) e Amici.Inazione (Benevento).

Il Centro Servizi per il Volontariato, si ricorda, nasce a Benevento nel 2004. Nell’ultimo anno ha vissuto un importante periodo di rinnovamento e riorganizzazione con la conferma del presidente Raffaele Amore, l’elezione dei nuovi organi statutari e la nomina del nuovo direttore Maria Cristina Aceto.

Con la programmazione 2017 il CESVOB ha fornito servizi a 187 Enti del Terzo Settore della Provincia di Benevento, suddivisi tra 119 organizzazioni di volontariato, 11 associazioni di promozione sociale, una sportivo-dilettantistica e altri 55 Enti del Terzo Settore.

“Con la programmazione 2017 – racconta il direttore Maria Cristina Aceto – il Centro di Servizi ha fornito 332 consulenze, formato 463 volontari ed organizzato 16 eventi di promozione. Numeri che descrivono una crescita continua della base sociale e delle quantità e della qualità dei servizi forniti”.

“Il CESVOB – spiega il presidente Raffaele Amore – fornisce quotidianamente servizi per le associazioni ed il volontariato. Sempre seguendo il principio della gratuità dei servizi. Il Sannio ha bisogno di un centro di servizi che lavori in maniera efficiente per il territorio e per promuovere una cultura della solidarietà, della prevenzione e dell’assistenza. Porgo il mio benvenuto alle 5 nuove associazioni che sono entrate a fa parte del CESVOB, la grande casa delle associazioni sannite”.