Operazione Alto Impatto: denunce, segnalazioni ed un arresto

Operazione Alto Impatto: denunce, segnalazioni ed un arresto

Sono continuati anche nel weekend i servizi di controllo del territorio, grazie all’Operazione Alto Impatto, per contrastare lillegalità diffusa eseguita dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento. Nel dettaglio, i militari dela Compagnia di Benevento hanno tratto in arresto B.R.B.M. 55enne di nazionalità tunisina, domiciliata a Benevento, in quanto autrice di reiterate violazioni delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale. La stessa, quindi su disposizione dellA.G. è stata tradotta presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dove dovrà scontare la pena di mesi 8 di reclusione. I Carabibieri della Stazione di San Giorgio del Sannio ha, invece, deferito in stato di libertà un senegalese di 44anni, […]

Atto vandalico contro l’Obelisco di Iside, Mastella: “Denunciate chiunque attenti al patrimonio di Benevento”

Atto vandalico contro l’Obelisco di Iside, Mastella: “Denunciate chiunque attenti al patrimonio di Benevento”

Mi è stato segnalato ancora un atto vandalico, perpetrato stavolta ai danni dell’Obelisco di Iside di Piazza Papiniano, ed in particolare alla targa illustrativa del monumento. È un comportamento disdicevole che non possiamo più tollerare”. Questo il commento amareggiatodel sindaco Clemente Mastella di fronte all’ultimo atto vandalico in ordne temporale avvenuto a Benevento. “Questa amministrazione sta mettendo in piedi ogni utile azione per rendere appetibile la città di Benevento ed incrementare il turismo: innanzitutto attraverso la valorizzazione del patrimonio monumentale ed artistico. Abbiamo tuttavia bisogno del contributo concreto di tutti per cambiare il volto della nostra città. Invito, pertanto, i cittadini a denunciare chiunque attenti al patrimonio storico e artistico […]

Sventato furto all’interno dell’area archeologica del Parco Cellarulo: due arresti.

Sventato furto all’interno dell’area archeologica del Parco Cellarulo: due arresti.

Nella tarda serata di ieri a Benevento, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto due persone, già note ai Carabinieri per i loro trascorsi penali in materia di reati contro il patrimonio. In particolare, la pattuglia della radiomobile, nel transitare nei pressi del Parco Archeologico “Cellarulo”, in via Grimoaldo Re, accortasi di qualcosa di strano all’interno del sito è intervenuta nel cantiere edile situato in quell’area, dove ha sorpreso i due malviventi mentre stavano smontando per portar via circa 10 metri di pannelli metallici utilizzati per la copertura di un passaggio pedonale. I militari hanno poi rinvenuto e sequestrato gli strumenti che i […]

Tentata estorsione e incendio di piu’ autoveicoli: misura cautelare per un cittadino sannita

Tentata estorsione e incendio di piu’ autoveicoli: misura cautelare per un cittadino sannita

Questa mattina all’esito di un’indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Benevento, nei confronti di un cittadino della provincia sannita per i reati di tentata estorsione e di incendio di più autoveicoli. Le attività d’indagine, avviate nel mese di settembre 2017, presero il via dopo alcuni gravi attentati incendiari di autovetture, fenomeno purtroppo diffuso nel capoluogo di provincia e nell’intero territorio sannita. “L’attento e continuo monitoraggio del territorio – hanno fatto sapere dalla Procura – in uno con le certosine investigazioni […]

Benevento. Il Questore dispone la chiusura di un bar per 7 giorni

Benevento. Il Questore dispone la chiusura di un bar per 7 giorni

I controlli attivati, con una particolare intensificazione nelle ultime settimane, hanno interessato la città di Benevento e i Comuni della provincia secondo una pianificata strategia volta a garantire una omogenea e costante presenza degli operatori della Polizia di Stato sia in ambito cittadino, sia presso i luoghi ritenuti più sensibili ed a rischio oltre che lungo le arterie stradali di accesso al territorio sannita. Nella città di Benevento, il dispositivo, attuato attraverso l’azione congiunta di diverse articolazioni della Questura, ha rivolto particolare attenzione al contrasto del fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati effettuati, dagli uomini delle Volanti, controlli mirati soprattutto agli esercizi pubblici frequentati da […]

Airola. Pastore avellinese denunciato per maltrattamento di animali

Airola. Pastore avellinese denunciato per maltrattamento di animali

I due cani, un maremmano e un pastore tedesco, entrambi privi di identificazione, erano in precarie condizioni generali, sia di salute che di custodia, difatti erano legati ad un albero con catena stretta al collo, senza acqua e cibo né tantomeno con copertura per il riparo dalle intemperie. Inoltre il pastore tedesco presentava vistosa e profonda lesione traumatica intorno al collo provocata dalla catena che era penetrata nel tessuto muscolare. I militari, pertanto, hanno effettuato il sequestro degli animali che sono stati poi affidati al responsabile di una struttura idonea. Da successivi accertamenti i militari hanno identificato l’uomo che deteneva gli animali, un pastore della provincia di Avellino e a […]

Benevento. Spaccio di droga: arrestate due persone

Benevento. Spaccio di droga: arrestate due persone

Spaccio di sostanze stupefacenti. E’ questa l’accusa a cui dovranno rispondere il 64enne N.D.L. ed il 47enne G.F., entrambi del capoluogo sannita, che questa mattina sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. II provvedimento scaturisce dalle attività info-investigative, condotte da settembre 2016 a marzo 2017 ad opera del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Benevento, che hanno permesso di sequestrare varie tipologie di sostanze stupefacenti e reprimere diversi episodi di spaccio di cocaina e hashish, anche nei confronti di minori, compiuti capoluogo e nella provincia sannita. L’ordinanza di applicazione delle misure di custodia cautelare ai domiciliari ha evidenziato “la spiccata capacita delinquenziale mostrata” dai soggetti, a testimonianza di un “indice di professionalità […]

Rubo’ 100 euro dalla cassa di un negozio, individuato e denunciato pregiudicato napoletano

Rubo’ 100 euro dalla cassa di un negozio, individuato e denunciato pregiudicato napoletano

I militari hanno individuato e denunciato il napoletano per furto di una banconota da 100 euro. I fatti risalgono allo scorso 13 novembre 2017, quando l’uomo, approfittando della distrazione di una cassiera, sottrasse dal registratore di cassa di un esercizio commerciale della cittadina termale una banconota da 100 euro, scappando poi su un’auto riuscendo a far perdere le proprie tracce. A seguito di una serie di accertamenti incrociati e alla consultazione delle immagini del sistema di video sorveglianza comunale, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il soggetto che è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento per furto aggravato.

Provincia Sicura, la task force della Polizia di Stato ad Amorosi e Calvi

Provincia Sicura, la task force della Polizia di Stato ad Amorosi e Calvi

Nelle scorse giornate il questore di Benevento Giuseppe Bellassai ha pianificato e attuato capillari servizi straordinari di controllo nei comuni di Amorosi e Calvi, con finalità preventive ad incrementare un’azione di tutela della sicurezza pubblica e garantire la percezione di sicurezza della collettività. L’attività operativa ha comportato l’impiego di varie pattuglie dell’Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Divisione Amministrativa e Sociale, della Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile, per il servizio continuativo di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e autovetture in transito. Nell’arco del servizio sono stati attuati vari posti di blocco e controllo; numerosi veicoli sottoposti a vaglio preventivo e investigativo; molte persone sono state […]

L’Agrisemi Minicozzi nel mirino dei ladri

L’Agrisemi Minicozzi nel mirino dei ladri

Brutta sorpresa, questa mattina, per l’azienda sannita. All’apertura i titolari hanno trovato evidenti segni di effrazione e una volta all’interno hanno potuto constatare i notevoli danni subiti, tra porte sfondate e uffici a soqquadro, oltre all’asportazione delle attrezzature. Magra consolazione il fatto che i ladri non siano riusciti a rubare un costoso camion parcheggiato nel piazzale. Le forze dell’ordine, accorse sul posto, hanno avviato le indagini ed effettuato i rilievi del caso. Tra il materiale al vaglio, al fine di individuare i responsabili, le immagini dei vari sistemi di videosorveglianza, a partire da quelli dell’azienda sino agli altri presenti nell’area circostante della zona industriale. Amaro lo sfogo del titolare, Antonio […]