Benevento. Pregiudicato denunciato dalla Polizia per possesso di un coltello artigianale

Benevento. Pregiudicato denunciato dalla Polizia per possesso di un coltello artigianale

È stato trovato in possesso un coltello artigianale con doppia lama a forbice della lunghezza di 12 cm, il quarantaduenne denunciato nella giornata di ieri dagli uomini della Squadra Volanti della Questura di Benevento. L’uomo, un casertano pluripregiudicato, nella tarda mattinata di ieri è stato notato da un equipaggio della Squadra Volanti nei pressi dell’Arco di Traiano a bordo della sua autovettura e alla vista degli agenti ha cercato repentinamente di cambiare direzione di marcia nel vano tentativo di sottrarsi al controllo. Notata la manovra, infatti, gli operatori hanno immediatamente bloccato l’uomo che, dopo essere stato sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di un coltello artigianale con doppia […]

Scontro sulla Fondovalle Isclero: 5 persone coinvolte e un veicolo in fiamme

Scontro sulla Fondovalle Isclero: 5 persone coinvolte e un veicolo in fiamme

Il forte impatto tra le due vetture è avvenuto nel territorio del comune di Sant’Agata dei Goti, all’altezza dell’uscita per Dugenta. Impatto che ha causato l’innesco di un incendio, che ha avvolto il lato anteriore della Seat Ibiza, danneggiandolo completamente. Ben 5 le persone coinvolte nel sinistro. Tre uomini e due donne, tutti di Sant’Agata dei Goti. Per fortuna non gravi le condizioni di due di loro che hanno dovuto far ricorso alle cure ospedaliere. Il 118, interventuo sul posto, le ha infatti portate presso il pronto soccorso del Fatebenefratelli di Benevento. Da accertare le cause dell’incindente, al momento in cui scriviamo si sa solo che le due vetture procedevano […]

Benevento, tenta il suicidio in carcere: salvato dalla Polizia Penitenziaria

Benevento, tenta il suicidio in carcere: salvato dalla Polizia Penitenziaria

“Un detenuto straniero, ristretto nel penitenziario di Benevento per reati comuni e noto per essersi reso protagonista di atti di autolesionismo e risse con altri detenuito, ha tentato il suicidio nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 12 marzo. Provvidenziale l’intervento degli uomini della Polizia penitenziaria che hanno salvato l’uomo”. Ne da notizia Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, che sottolinea come l’uomo, sempre nella serata di ieri, “è andato in escandescenza ed ha distrutto tutto l’arredamento della cella, rompendo il lavabo del bagno e allagando tutto il Reparto Isolamento. Non contento ha minacciato gli Agenti di Polizia Penitenziaria prontamente intervenuti. Solo grazie alla professionalità e allo […]

Rapina al distributore di carburante. I banditi portano via anche l’impianto di videosorveglianza

Rapina al distributore di carburante. I banditi portano via anche l’impianto di videosorveglianza

I malviventi si sono introdotti all’interno dei locali del distributore Esso asportando la cassa – con circa 300 euro di incasso – ed alcune macchinette per il gioco che hanno poi abbandonato durante la fuga dopo averne svuotato il contenuto. Sul posto, scattato l’allarme, sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile di Benevento che sta conducendo ora le indagini. Al vaglio della Polizia le eventuali immagini di impianti di videosorveglianza nella zona, utili al fine di individuare i malviventi che – sicuramente per non essere scoperti – hanno persino asportato l’impianto di videosorveglianza dell’esercizio commerciale.

Cautano: minacce e maltrattamenti alla moglie. In manette 33enne

Cautano: minacce e maltrattamenti alla moglie. In manette 33enne

A Cautano, la notte scorsa, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato A. N. un cittadino di nazionalità marocchina di 33 anni, perché ritenuto responsabile di atti persecutori, violazione degli obblighi assistenziali e maltrattamenti in famiglia. A seguito della richiesta di aiuto della sua consorte, anch’ella di nazionalità marocchina che, per paura si era barricata in casa, i militari sono intervenuti prontamente ed hanno bloccato il 33enne mentre minacciava di morte la propria moglie facendolo desistere dall’intento. Gli stessi Carabinieri, che tenevano d’occhio la casa, erano già intervenuti poco prima nell’abitazione, quando avevano constatato che l’uomo aveva accantonato i mobili presenti in una stanza […]

Cornicioni pericolanti in via del Pomerio, intervengono i pompieri

Cornicioni pericolanti in via del Pomerio, intervengono i pompieri

Traffico rallentato stamani in via del Pomerio, nei pressi dell’incrocio con corso Vittorio Emanuele III, via Posillipo ed il ponte sul Calore per l’intervento dei Vigili del Fuoco accorsi per mettere in sicurezza e rimuovere dei calcinacci, alcuni già caduti al suolo, che potevano creare pericoli, non solo alle auto che di lì a poco sarebbero transitate ma anche ai pedoni. I caschi rossi del Comando Provinciale sono dunque intervenuti e grazie all’ausilio dell’autoscala hanno raggiunto i balconi da mettere in sicurezza. Scene simili, si sono verificate anche lungo Viale Principe di Napoli e ieri, pezzi di cornicione, anche a causa del brusco calo delle temperature, si erano staccati nella […]

Sfondano porta e rapinano area servizio Repsol. Bottino scarno

Sfondano porta e rapinano area servizio Repsol. Bottino scarno

Continua l’escalation di furti. Un nuovo colpo, nella notte, è stato messo a segno al distributore di carburante Repsol di via Bachelet. Così come accaduto per l’IP di via Nenni, anche questa volta, i ladri, hanno preso di mira il bar presente nell’area di servizio. I malviventi, secondo una prima ricostruzione, avrebbero utilizzato una tecnica simile a quella utilizzata nelle scorse e dopo aver infranto il vetro di una porta sono penetrati all’interno rubando il contenuto della cassa: poche decine di euro. L’allarme è scattato questa mattina, mentre sul posto sono poi giunti gli agenti della Polizia di Stato per i rilievi e le indagini del caso.

Benevento: pregiudicato sottoposto a misura di sicurezza dalla Polizia

Benevento: pregiudicato sottoposto a misura di sicurezza dalla Polizia

Aveva violato misure di sicurezza meno afflittive, l’esponente di spicco della malavita beneventana, rintracciato e tradotto in carcere dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento, questo pomeriggio, per essere poi associato ad una casa di lavoro. Il pregiudicato, già sottoposto ad altri provvedimenti limitativi della libertà personale, aveva perseverato nelle sua attività delinquenziali, che la Divisione Anticrimine della Questura aveva segnalato alla Magistratura di sorveglianza competente. Al termine della valutazione di pericolosità, nei confronti dell’uomo, è così scattata la misura sicurezza detentiva della durata di un anno.

Benevento. La Polizia arresta spacciatore su ordine della Procura di Napoli

Benevento. La Polizia arresta spacciatore su ordine della Procura di Napoli

L’uomo arrestato dalla Polizia era stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Napoli, in quanto condannato ad oltre un anno e mezzo di reclusione. Gli agenti lo hanno rintracciato presso un’abitazione del Capoluogo ed al termine degli adempimenti lo hanno condotto presso la casa circondariale di Benevento. Nel corso di altre attività, con l’ausilio di un’unità cinofila della Polizia Penitenziaria, sono state eseguite perquisizioni personali e veicolari, al termine delle quali un quarantenne sannita è stato segnalato alla Prefettura perché trovato in possesso di alcuni grammi di hashish per uso personale.

Ladri a Ponte Valentino e San Vitale. Tentato furto di rame

Ladri a Ponte Valentino e San Vitale. Tentato furto di rame

Nuova incursione dei ladri nel tardo pomeriggio di ieri a Benevento. Questa volta i banditi hanno preso di mira l’abitazione di una pensionata in contrada San Vitale ma il colpo non è andato a buon fine. Infatti, dopo aver forzato una finestra – posta sul retro – vistisi scoperti non hanno potuto far altro che scappare. Una volta scattato l’allarme sul posto sono poi accorsi i Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento che dopo i rilievi hanno avviato le indagini per tentare di risalire agli autori del colpo. Questo, in ordine temporale, non è l’ultimo episodio segnalato di quella che sembra una vera e propria ondata […]