Benevento sotto shock, per l’incidente mortale sulla Appia

Benevento sotto shock, per l’incidente mortale sulla Appia

La città di Benevento si è svegliata stamane in pieno sgomento. Anche se la notizia era già trapelata nella tarda serata di ieri, e numerosi i messaggi di cordoglio nei confronti del professore Cocca da parte di ex studenti, studenti ed amici. Ma anche di solidarietà verso Gianvito Bello, alla guida della macchina che ha travolto il professare provocandone la morte. Una tragica fatalità che ha coinvolto due esponenti del mondo civile della città di Benevento. In base a delle indiscrezioni mentre andava a cena con degli amici presso un locale nei pressi dell’epitaffio il professore è sceso dalla macchina per dare delle indicazioni, ed è stato travolto, finendo a […]

Furto in abitazione a Sant’Angelo a Cupolo

Furto in abitazione a Sant’Angelo a Cupolo

Sul posto intervengono i Carabinieri del locale Nucleo Radiomobile per le indagini del caso.A Sant’Angelo a Cupolo, ieri sera verso le ore 20,00 ignoti, approfittando dell’assenza del proprietario, dopo aver forzato una finestra del bagno del pianterreno, si introducevano all’interno dell’abitazione di C.G. 44enne di Benevento ed asportavano alcuni oggetti in oro custoditi in un cassetto dell’armadio della camera da letto.

Carabinieri: rinvenuta una slot machine svuotata

Carabinieri: rinvenuta una slot machine svuotata

Nella stessa notte sono avvenuti più furti sempre in esrcizi commerciali, a Torrecuso, e Campoli Monte Taburno.Nel corso della notte a Paupisi (BN) in via Roma, ignoti dopo aver forzato la porta di ingresso del Bar, ivi esistente e asportavano circa 2 mila euro contenuti in una slot machine ed un televisore Samsung di 40 pollici. Poco distante, i Carabinieri della locale Stazione hanno rinvenuto la stessa slot svuotata dei soldi. Nella stessa notte, a Torrecuso (BN) invece, in via Caracciolo, i malfattori, dopo aver forzato la serranda di un bar portavano via qualche euro contenuto nel registratore di cassa e un computer portatile, mentre a Campoli Monte Taburno (BN), […]

Sant’Agata de’Goti: furto in una fabbrica abbandonata

Sant’Agata de’Goti: furto in una fabbrica abbandonata

L’uomo, un 50enne agricoltore del luogo, è stato deferito in stato di libertà.Nella mattinata appena trascorsa i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata de’ Goti, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere reati di natura predatoria, hanno deferito in stato di libertà N.G., 50enne del posto, agricoltore, incensurato: l’uomo è stato colto all’interno di un capannone in disuso della ex fabbrica S.I.E.S., ubicato in località Capitone, mentre era intento a smontare delle lamiere. Alla vista dei militari, ha tentato la fuga ma, inseguito ed immediatamente bloccato, è stato condotto presso la propria abitazione ove, all’interno di un deposito per attrezzature agricole, sono state rinvenute ulteriori […]

Dramma familiare al Rione Libertà

Dramma familiare al Rione Libertà

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, verso le ore 20,30 di ieri 9 gennaio, a seguito di segnalazioni fatte da più persone al numero di Pronto Intervento 112, sono intervenuti presso un appartamento ubicato in via Girolamo Vitelli al Rione Libertà per una violenta lite venutasi a creare in ambito familiare tra una donna di 53 anni ed il convivente 54enne. La donna, dopo avere probabilmente assunto un mix di farmaci ed alcol, ha inscenato con il convivente un violento litigio per motivi banali e benché l’uomo di prodigasse per ricondurre la donna alla ragione, quest’ultima, insensibile alle esortazioni di calmarsi, dopo avere afferrato un […]

Pietrelcina, furto in abitazione

Pietrelcina, furto in abitazione

Durante la trascorsa nottata i Carabinieri della Stazione di Pietrelcina (BN) sono intervenuti al viale della Gioventù, a seguito di un segnalato furto in abitazione. Giunti sul posto, i militari hanno verificato che ignoti si sono introdotti all’interno di una abitazione mediante l’effrazione di un infisso situato al piano terra asportando la somma contante di € 1.500,00 circa nonché l’autovettura VW Golf del proprietario, un uomo 67enne del luogo, regolarmente parcheggiata nei pressi dell’abitazione. Diramate immediatamente le ricerche per il tramite della Centrale Operativa del Comando Provinciale dell’Arma, è stata subito predisposta una battuta in zona con l’ausilio delle altre pattuglie presenti sul territorio a seguito della quale l’autovettura asportata […]

Rimuove i sigilli dal contatore elettrico

Rimuove i sigilli dal contatore elettrico

Nella prima mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, unitamente agli ispettori specializzati della società Enel, nel corso di un controllo finalizzato alla verifica dell’integrità dei contatori elettrici, hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria un imprenditore 30enne del luogo a seguito della riscontrata manomissione del contatore dell’energia elettrica inerente i locali della propria attività commerciale sita in Piazza San Modesto. Infatti, durante il controllo, i Carabinieri e gli ispettori dell’Enel hanno avuto modo di verificare che l’uomo, dopo avere rimosso i sigilli in precedenza apposti sul contatore, si era allacciato abusivamente alla rete elettrica procurandosi così un vantaggio economico quantificato in € 3.000,00 circa, derivante dal […]

San Bartolomeo in Galdo, denunciato un uomo per minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale

San Bartolomeo in Galdo, denunciato un uomo per minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale

Durante la scorsa notte, i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, a seguito di una richiesta di intervento inoltrata dalla proprietaria di un bar del centro fortorino, hanno arrestato per minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, un quarantaduenne incensurato del posto. L’uomo, in forte stato di agitazione, è stato  deferito dai militari operanti anche per ubriachezza. Da quanto emerso, il quarantaduenne, presente nel bar dove aveva intimorito la proprietaria, rifiutava l’identificazione e, dopo aver minacciato i carabinieri giunti sul posto, procedeva ad aggredirli fisicamente, provocando il ferimento dei due militari costituenti la pattuglia. Condotto in caserma, il soggetto veniva così tratto in arresto per i reati succitati […]

Rubano i cassonetti per la raccolta dei rifiuti

Nella mattinata appena trascorsa i carabinieri stazione di Cautano, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere reati predatori, in particolare furti e rapine, intervenivano in località bivio per il Taburno, ove provvedevano a bloccare e controllare un autocarro sul quale erano stati caricati n. 4 cassonetti metallici per la raccolta dei rifiuti solidi urbani: gli occupanti, due 25enni di Montesarchio – di cui uno pregiudicato, titolare di una ditta di raccolta di materiale ferroso ed uno operaio, nonché un 44enne del posto, esibivano, all’alt, le autorizzazioni alla raccolta di rifiuti ferrosi.Ciononostante venivano condotti in caserma, perquisiti (così come il mezzo), con esito negativo e […]