Suicidio a San Nicola Manfedi

Suicidio a San Nicola Manfedi

Era stanco di vivere: tragedia a San Nicola Manfredi. Emanuele Vicerè, 25 anni, si è tolto la vita impiccandosi in un capanno dietro alla sua abitazione. Il giovane si era trasferito da poco a vivere in quella zona. La fidanzata ha trovato il corpo senza vita di Emanuele. Immediato l’allarme al 118 per tentare di salvarlo, ma il 25enne era già deceduto. Sul posto oltre i sanitari del 118, anche i carabinieri e la polizia di Stato. A nulla, purtroppo, sono serviti i soccorsi. Emanuele Vicerè sanitariera il figlio dell’ex sindaco di Sant’Angelo a Cupolo. Ormai è tempo di cambiare…… Non buttare i tuoi soldi! La tua azienda con pagina […]

Pesco Sannita: Dramma in piazza Umberto, auto investe pedone. Morto 85enne

Pesco Sannita: Dramma in piazza Umberto, auto investe pedone. Morto 85enne

I Carabinieri della Stazione di Pesco Sannita sono intervenuti questa mattina in Piazza Umberto I dove una persona è stata investita. Dopo essere giunti sul posto, i militari hanno constatato che una donna di 59 anni, alla guida della sua auto, per cause in corso di accertamento, ha investito un pensionato di 85 anni che in quel momento era presente nella piazza, provocandone la morte. Sul posto, oltre ai militari, è giunto anche il personale del 118 allertato, nonché il medico legale incaricato dall’Autorità Giudiziaria. Sono tuttora in corso gli accertamenti, da parte dei Carabinieri, tesi a ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. Ormai è tempo di cambiare…… Non buttare i […]

Ingiurie e percosse dalla vicina di casa. 76enne beneventano

Ingiurie e percosse dalla vicina di casa. 76enne beneventano

Un 76enne di Benevento ha denunciato, presso gli uffici della Questura sannita, di aver subito ingiurie e percosse da parte di una vicina di casa. Ormai è tempo di cambiare…… Non buttare i tuoi soldi! La tua azienda con pagina personale (descrizione, gallery, contatti, mappa) e un banner a rotazione su notiziesannio.it a partire da 2 euro (due euro) l’anno. Non perdere l’occasione che ti viene offerta, iscriviti subito all’Ass. Cultura Facile e potrai usufruire di tantissimi vantaggi pensati per far crescere la tua azienda. ADERISCI SUBITO

Violenza domestica a Telese. Figlio minaccia la madre, arriva la diffida

Violenza domestica a Telese. Figlio minaccia la madre, arriva la diffida

Violenza domestica a Telese Terme. Un 53enne di Napoli ha presentato una diffida nei confronti del figlio tossicodipendente, già arrestato nel 2011 per droga, perchè ritenuto responsabile di atteggiamenti violenti nei confronti della madre. Ormai è tempo di cambiare…… Non buttare i tuoi soldi! La tua azienda con pagina personale (descrizione, gallery, contatti, mappa) e un banner a rotazione su notiziesannio.it a partire da 2 euro (due euro) l’anno. Non perdere l’occasione che ti viene offerta, iscriviti subito all’Ass. Cultura Facile e potrai usufruire di tantissimi vantaggi pensati per far crescere la tua azienda. ADERISCI SUBITO

Controllo dei poliziotti presso il casello autostradale di Castel del Lago: denunciati due beneventani

Controllo dei poliziotti presso il casello autostradale di Castel del Lago: denunciati due beneventani

Due beneventani, un 21enne ed un 42enne, sono stati denunciati dagli agenti della Squadra Mobile della Questura sannita dopo un controllo nei pressi del casello autostradale di ‘Castel del Lago’, direzione Benevento. Il 42enne è stato trovato in possesso di sei grammi di hashish e due bilancini di precisione, dopo la conseguente perqusizione domiciliare scattata dopo che il 21enne, dopo accertamenti, risultava essere sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Benevento. Per lui è scattata la denuncia.

Contrada Iannassi. Rapina ad un fioraio. Arrestato 31enne. In fuga i due complici

Contrada Iannassi. Rapina ad un fioraio. Arrestato 31enne. In fuga i due complici

Alle 22.15 di ieri, due persone con volto parzialmente coperto, hanno fatto irruzione nel negozo “Il Mondo dei Fiori”, in Contrada Iannassi del comune di San Nicola Manfredi e sotto la minaccia di una pistola, hanno chiesto ai titolari di consegnare l’incasso. Una volta appurato che il registratore di cassa era vuoto, i rapinatori si sono impossessati di un cellulare poggiato sul bancone e di proprietà del titolare del negozio, dandosi alla fuga a bordo di una Citroen Xara, condotta da un complice, in direzione Benevento. Immediatamente le vittime, hanno lanciato l’allarme ed una pattuglia della Volante è riuscita ad intercettare l’auto segnalata in Contrada San Cumano. Ne è seguito […]

S. Agata de’ Goti. Rapina in un’abitazione isolata. Portati via 2mila euro

S. Agata de’ Goti. Rapina in un’abitazione isolata. Portati via 2mila euro

Intorno alle 22 di ieri 7 agosto, alla frazione Laiano di Sant’Agata dè Goti, due individui con il volto coperto, si sono introdotti nell’abitazione di due pensionati del posto e con la minaccia di un’arma si sono fatti consegnare 2mila euro, dandosi alla fuga subito dopo, a piedi per le vicine campagne. Fatto scattare l’allarme, sono giunti sul posto i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata e quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, mentre sono state attivate contemporaneamente nella zona i servizi antirapina predisposti dal Comando Provinciale di Benevento. I primi riscontri hanno consentito di accertare che i ladri si erano introdotti nell’abitazione dopo aver scavalcato una recinzione esterna […]

Bonea. Furto in un’abitazione. Danno per 6mila euro

Bonea. Furto in un’abitazione. Danno per 6mila euro

Nella mattinata di oggi, un 62enne di Bonea, rientrato da una vacanza con la famiglia, ha dovuto fare i conti con una brutta sorpresa trovando la propria abitazione messa a soqquadro dai ladri. Si è recato al comando dei Carabinieri di Montesarchio per segnalarne l’accaduto e si è subito appreso che gli autori, dopo aver forzato una finestra-balcone sul retro della casa, sono entrati e dopo aver rovistato tutti i locali, si sono impossessati di due notebook portatiti ed alcuni monili d’oro e d’argento, per una valore stimato di circa 6mila euro. Ad effettuare il sopralluogo, sono stati i militari della Stazione di Montesarchio e quelli del Nucleo Operativo del […]

Pontelandolfo. Finanzieri sequestrano 141 paia di scarpe contraffatte

Pontelandolfo. Finanzieri sequestrano 141 paia di scarpe contraffatte

Nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio, intensificato nel periodo estivo, da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, i militari della Tenenza di Solopaca, a seguito di controlli effettuati in occasione della festa patronale di Pondelandolfo, hanno sequestrato 141 paia di scarpe con marchi contraffati. A venderle due senegalesi che sono stati segnalati all’autorità giudiziaria. Uno dei due era inoltre sprovvisto di permesso di soggiorno ed era già destinatario di decreto di espulsione dal territorio nazionale.