Camion finisce in una cunetta a San Salvatore Telesino

Camion finisce in una cunetta a San Salvatore Telesino

  Fortunatamente nessun danno e nessun ferito questo pomeriggio a San Salvatore Telesino, quando un camion in Contrada San Vincenzo, nei pressi del cimitero è finito in una cunetta. Sul posto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco del distaccamento di Benevento ed i caschi rossi del comando provinciale di Benevento. Il mezzo pesante infatti, era finito solo in parte oltre la carreggiata ma è comunque servito l’utilizzo di una gru per rimettere sul manto stradale il camion. A portarlo fuoristrada probabilmente il fondo viscido e la copiosa pioggia. [useful_banner_manager banners=1 count=1]

Controlli dei Carabinieri. Due arresti e tre persone denunciate

Controlli dei Carabinieri. Due arresti e tre persone denunciate

  Nell’ambito dei controlli straordinari dei Carabinieri del Comando Provinciale protrattisi fino alla mattinata odierna con l’operazione “Alto Impatto” questi i risultati conseguiti dai Reparti dipendenti Benevento Un 26enne beneventano, Tesauro Emanuele, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento in quanto condannato dal Tribunale di Benevento alla pena di anni 2 mesi 3 e giorni 28 di reclusione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso nell’anno 2014. Tesauro dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione dovre dovrà scontare la pena in regime di detenzione domiciliare. Un altro 26enne beneventano, C.M., è […]

Frana a Torrecuso. Interrotta la strada statale 87 Sannitica

Frana a Torrecuso. Interrotta la strada statale 87 Sannitica

  La statale SS 87, nel comune di Torrecuso, è interessata da un movimento franoso in atto che ha causato il riversamento di fango e pietrisco di circa 1mt di altezza. La circolazione, nel tratto dal km 87+250 al km 82+400, è completamente interrotta. La zona era già stata interessata da una precedente frana. Si stima che il movimento franoso abbia un’estensione di circa 25 mt. Al momento il tratto non è percorribile. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Polizia per circoscrivere l’area e mettere in sicurezza la circolazione. Per far fronte all’emergenza e garantire la circolazione, è stata ripristinata la vecchia segnaletica per indicare i percorsi alternativi. […]

Nuovo incidente sull’Appia, auto si ribalta al bivio di Apollosa

Nuovo incidente sull’Appia, auto si ribalta al bivio di Apollosa

  A soli cinque giorni dall’incidente mortale in cui perse la vita il giovane Tony Maio, stamani la Strada Statale Appia registra l’ennesimo sinistro stradale. Il nuovo impatto è avvenuto stamane al bivio di Apollosa, dove un’atuo si è ribaltata. Alla guida della vettura, una Fiat Panda, vi era una 23enne di Montesarchio che viaggiava verso il capoluogo. Ancora in fase di accertamento la dinamica ma sembrerebbe che la donna abbia perso il controllo della vettura ribaltandosi su se stessa ostreuendo di conseguenza il traffico. Sul posto, scattato l’allarme sono giunti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118 che hanno trasportato la giovane presso l’Ospedale Rummo di Benevento. […]

La Polizia di Stato ricorda Michele Servodidio

La Polizia di Stato ricorda Michele Servodidio

  E’ stata voluta dalla segreteria del Capo della Polizia ed è stata effettuata dagli addetti dell’Ufficio Personale della Questura di Benevento, coordinati dal vice questore aggiunto della Polizia di Stato Vittorio Zampelli la cerimonia in ricordo dell’ anniversario della morte della Guardia di P.S. Michele Servodidio. Il personale ha deposto dei fiori a nome del capo della Polizia ed ha commemorato la memoria di Servodidio. Nato a San Martino Sannita il 14 gennaio 1945, apparteneva al II Reparto Celere di Padova, che tra il 1966 ed il 1970 fu impegnato in operazioni antibanditismo in Sardegna, i cui componenti vennero soprannominati “Baschi Blu”. Il 22 febbraio 1967 la pattuglia di […]

Scoperta maxi truffa a Isernia. Raggirata anche un’azienda sannita

Scoperta maxi truffa a Isernia. Raggirata anche un’azienda sannita

  Sono cinque le persone, tutte molisane, denunciate dai Carabinieri per truffa aggravata ai danni di quattro società, una delle quali con sede in provincia di Benevento, mentre le altre tre aziende raggirate hanno sede in provincia di Reggio Emilia, Teramo e Campobasso. Stando a quanto appurato dall’Arma, le cinque persone di Isernia gestivano una ditta che lavorava nel campo del commercio dei pneumatici e comperavano prima del materiale per somme il cui importo non era molto alto e che dunque saldavano senza problemi e poi gli ordinativi lievitavano fino a raggiungere i 60mila euro. A questo punto, l’azienda è stata poi messa in liquidazione in modo così da non […]

Montesarchio. Auto prende fuoco nella notte

Montesarchio. Auto prende fuoco nella notte

  Le cause che hanno mandato in fiamme un’auto nella notte a Montesarchio sono ancora in corso di accertamento. L’incendio ha distrutto l’intera parte anteriore del vano motore di una Fiat grande punto parcheggiata lungo una via del centro abitato caudino, risultata di proprietà di un operaio del luogo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Montesarchio per gli accertamenti ed il sopralluogo ed Vigili del Fuoco del distaccamento di Bonea che hanno prontamente domato le fiamme scongiurandone la totale distruzione. Le indagini sono in corso. [useful_banner_manager banners=3 count=1]

Vandali in azione in via Delcogliano e via Pacevecchia

Vandali in azione in via Delcogliano e via Pacevecchia

  Il modus operandi è sempre lo stesso. Vengono inseriti dei pezzetti di legno nelle bocchette di recupero moneta dei parcometri. Questo non consente agli automobilisti di poter ritirare un eventuale resto della cifra inserita per effettuare il tagliando valido per la sosta a pagamento. E’ quanto accaduto venerdì 12 febbraio in via Delcogliano e via Pacevecchia. A denunciare l’accaduto è l’Amts, proprietaria dei parcometri danneggiati, che ha provveduto immediatamente alla sostituzione del selettore moneta e il bocchettone di recupero moneta delle macchinette interessate. “Purtroppo – ha denunciato l’Azienda – è frequente il modus operandi che i vandali utilizzano per scardinare i parcometri cittadini. I malviventi introducono pezzetti di legno […]

Uomo armato di pistola rapina un centro scommesse

Uomo armato di pistola rapina un centro scommesse

  Paura ieri sera a Montesarchio dove un uomo poco prima delle 21.00, travisato da un casco e con in pugno una pistola ha fatto irruzione in un centro scommesse del centro caudino. Il bottino, circa 5mila euro era frutto dell’incasso giornaliero e per entrarne in possesso non ha esitato a minacciare il proprietario della struttura. Il bandito è poi fuggito a bordo di uno scooter, lasciato a poca distanza dall’ingresso facendo così perdere le proprie tracce. Scattato l’allarme, sul posto sono giunti i Carabinieri della locale Compagnia che dopo i rilievi hanno immediatamente avviato indagini e ricerche per riuscire a scoprire l’autore della rapina. [useful_banner_manager banners=2 count=1]

Auto investe passante a Ponticelli

Auto investe passante a Ponticelli

  Disavventura stamani per un anziano del capoluogo che in zona Ponticelli nei pressi in cui s’incrocia con via del Cimitero è stato investito da un’auto, una Opel Zafira condotta da una persona di Benevento. L’uomo è stato condotto per accertamenti in ospedale ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Sul posto oltre ai sanitari del 118 anche i Carabinieri per effettuare i rilievi che serviranno a stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto. [useful_banner_manager banners=3 count=1]