About Francesco Cocca

Francesco Cocca, consulente per: siti web, marketing, ecommerce, sicurezza informatica. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - notiziesannio.it - il portale d'informazione di Benevento e dei comuni del sannio. notiziesannio@gmail.com

Concorso musicale nazionale” per la migliore composizione in onore di Verdi e Wagner

Concorso musicale nazionale” per la migliore composizione in onore di Verdi e Wagner

Al concorso possono partecipare i diplomati in tutti gli strumenti e soprattutto coloro che sono avviati alla composizione o sono compositori già affermati, senza limite d’età. E’ possibile inviare una sola composizione, di minimo sette e massimo 15 pagine pentagrammate, in cinque copie indicando nome, cognome, indirizzo, numero telefonico, specificando il il diploma conseguito, il Conservatorio frequentato e la città di appartenenza. E’ necessario che il concorrente compositore alleghi al cartaceo un CD per l’ascolto della composizione inviata. La quota di partecipazione al concorso è fissata in euro 20.00 da inviare con vaglia postale a Lorenzo Vessichelli (organizzatore del concorso), via Salerno 1, Benevento. La composizione dovrà pervenire nella sede […]

Nuovi Presidenti per le Sezioni Confindustria

Nuovi Presidenti per le Sezioni Confindustria

Per la Sezione ICT è stata eletta all’unanimità Angela Rinaldi – Direttore Amministrativo dell’azienda – I.D.&A. srl. I.D.&A. è una società di ingegneria in grado di fornire sistemi chiavi in mano in aree applicative quali telecontrollo di reti, acqua, gas, automazione di grandi impianti, integrazione dei sistemi di automazione e telecontrollo con interprise system.Eletto, all’unanimità, Presidente della Sezione Terziario Avanzato, Tlc e servizi alle imprese Emilio Luongo – Legale Rappresentante della Società Agenzia per il Green srl. Agenzia per il Green opera nel campo della sostenibilità e della sicurezza in azienda. Per la sostenibilità interviene nelle aree della consulenza, della formazione, della realizzazione di eventi green, nella creazione di una […]

Provincia lavori su strade e corsi d’acqua

Provincia lavori su strade e corsi d’acqua

Il Commissario straordinario della Provincia di Benevento, prof. Aniello Cimitile, ha disposto, con proprie deliberazioni, alcuni stanziamenti per lavori pubblici sulle strade provinciali, nell’area della diga di Campolattaro sul fiume Tammaro e per la sistemazione idraulico forestale dei corsi d’acqua principali. Questo il dettaglio per il ripristino del piano viabile in alcuni punti della provinciale: a.. n. 9 “Maccabei”: € 53.378; b.. n. 140 “Taburno”: € 80.000; c.. n. 49 Castelfranco in Miscano – Bosco Malvizze: € 44.441; d.. n. 39 Statale 90 bis – Paduli: € 28.000; e.. n. 94 e n. 95 Casalduni (alcuni tratti): per complessivi € 160.000. Per la sistemazione idraulico-forestale del Fiume Sabato sono stati […]

Housing sociale Capodimonte, stanziati i primi fondi dalla Regione

Housing sociale Capodimonte, stanziati i primi fondi dalla Regione

Si rende noto che con decreto dirigenziale n. 194 del 30 dicembre 2013, la Regione Campania ha autorizzato l’impegno di spesa a favore del Comune di Benevento di 1.955.912,14 euro quale anticipazione del 20% del finanziamento spettante (9.799.560,70 euro) per il progetto denominato “Housing sociale Capodimonte. Contestualmente la Regione ha stabilito di impegnare anche i rimanenti importi di 4.400.802,30 euro per l’annualità 2014 e 3.422.846 euro per l’annualità 2015. Inoltre, altri 9.143.403,79 euro saranno stanziati dalla Regione Campania con un mutuo a tasso zero. Il progetto – com’è noto – prevede la costruzione in contrada Capodimonte di 160 abitazioni, 28 delle quali saranno di edilizia residenziale pubblica e verranno cedute […]

Interrogazione di Luigi Ambrosone al Sindaco sulla chiusura dell’Asilo Nido

Interrogazione di Luigi Ambrosone al Sindaco sulla chiusura dell’Asilo Nido

Di seguito ecco quanto scritto: Il sottoscritto Consigliere Comunale, PREMESSO CHE Ai genitori dei bambini dell’asilo nido Comunale di via Torre delle Catene è stata comunicata informalmente la chiusura, a partire dal 07 gennaio 2014, senza motivazione preventiva e alcuna che giustifichi tale decisione assunta dall’amministrazione comunale; VISTO CHE l’iscrizione con relativa adesione effettuata dai rispettivi genitori, a favore dei propri figli, prevedeva la regolamentazione con programma, attraverso il bando dell’assessorato comunale alla pubblica istruzione, con sede specifica e periodo prefissato con inizio del servizio e chiusura delle attività fino al prossimo mese di giugno 2014; CONSIDERATO CHE la chiusura anticipata della struttura risulterebbe difforme a quanto disposto all’atto dell’avviso […]

Market solidale, mediante una “sociale card” per effettuare acquisti di prodotti alimentari

Nei mesi scorsi con apposito bando pubblico era stata riaperta la procedura per l’accesso alla struttura istituita nel 2009 con la cooperazione della Caritas diocesana ed il Comune capoluogo. Non tutte le Famiglie che ne avevano fatto richiesta, pur avendone i requisiti, avevano però potuto accedere ai relativi benefici per la carenza dei fondi disponibili. Da qui la decisione di rimpinguare la dotazione finanziaria.

Il nuovo MARSec sarà presentato il 10 gennaio

Il nuovo MARSec sarà presentato il 10 gennaio

L’agenzia sannita, infatti, si sta sempre più affermando come attore emergente nel nuovo scenario nazionale ed internazionale nel mercato dei Servizi di Osservazione della Terra, puntando a diventare il centro di competenza regionale in questo peculiare settore. L’agenzia, infatti, è ormai pronta per il rilancio industriale dopo l’operazione di privatizzazione avviata alla fine del 2011 e in dirittura d’arrivo entro la metà del 2014, come attestato dai primi incoraggianti risultati conseguiti nello scorso anno soprattutto al di fuori del territorio provinciale (avvio del progetto biennale con l’Agenzia Spaziale Europea, Accordo Quadro con l’Agenzia Spaziale Italiana, Aggiudicazione gara per la realizzazione del SIT del Trentino Alto Adige, Rinnovo di contratti di […]

Formazione: Cimitile ha approvato tre progetti

Formazione: Cimitile ha approvato tre progetti

L’iniziativa viene realizzata con la cooperazione dell’Istituto Penale Minorile di Airola e con la Casa Circondariale di Benevento e riguarda percorsi appositamente pensati per il re-inserimento nella vita sociale di persone ristrette nei due luoghi di detenzione. Un primo progetto, infatti, prevede un corso di formazione professionale per artigiani della durata di otto mesi riservato a cinque giovani ospiti dell’Istituto di Airola; mentre gli altri due, riservati ad ospiti della Casa Circondariale di contrada Capodimonte, sono finalizzati alla formazione di tre archivisti, nonché di venti imbianchini-decoratori. La spesa complessiva a carico del Bilancio della Provincia è pari a poco più di 60mila Euro.

Terra dei Fuochi,De Girolamo: triplicati i controlli dell’ispettorato

Un’azione capillare e profonda che ha come obiettivo quello di tutelare i consumatori e anche i produttori onesti. Sono state riscontrate irregolarità per circa l’1,5% dei controlli, una percentuale nettamente inferiore alla media di analoghe campagne condotte sul territorio nazionale. Questi risultati sono una risposta concreta e fanno parte della strategia che il Governo sta mettendo in campo per fronteggiare l’emergenza della Terra dei fuochi. Un’attività che proseguirà e sarà ancora incrementata. Allo stesso tempo è necessario e urgente tutelare l’agroalimentare campano e nazionale che sta ancora subendo perdite ingenti e danni d’immagine difficilmente quantificabili. Un caso per tutti è quello della Mozzarella di Bufala Campana Dop: oltre ai test […]

Rubano i cassonetti per la raccolta dei rifiuti

Nella mattinata appena trascorsa i carabinieri stazione di Cautano, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere reati predatori, in particolare furti e rapine, intervenivano in località bivio per il Taburno, ove provvedevano a bloccare e controllare un autocarro sul quale erano stati caricati n. 4 cassonetti metallici per la raccolta dei rifiuti solidi urbani: gli occupanti, due 25enni di Montesarchio – di cui uno pregiudicato, titolare di una ditta di raccolta di materiale ferroso ed uno operaio, nonché un 44enne del posto, esibivano, all’alt, le autorizzazioni alla raccolta di rifiuti ferrosi.Ciononostante venivano condotti in caserma, perquisiti (così come il mezzo), con esito negativo e […]