About Francesco Cocca

Francesco Cocca, consulente per: siti web, marketing, ecommerce, sicurezza informatica. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - notiziesannio.it - il portale d'informazione di Benevento e dei comuni del sannio. notiziesannio@gmail.com

A Benevento nasce ‘Articolo1’, il Comitato del no alla riforma costituzionale

A Benevento nasce ‘Articolo1’, il Comitato del no alla riforma costituzionale

  Il progetto di revisione in procinto di essere approvato dalle Camere, che in autunno sarà sottoposto a referendum popolare, è solo l’ultimo passo di un lungo e continuo processo di stravolgimento della nostra legge fondamentale, che nei trascorsi decenni ha svuotato di senso concreto l’enunciato chiave della Costituzione: art.1, «La sovranità appartiene al popolo»”. Comincia così l’appello lanciato per la costituzione del comitato sannita “Articolo1” per votare no al referendum sul progetto di riforma costituzionale, attualmente in via di approvazione presso le Camere, previsto per il prossimo autunno. Già numerose le adesioni ed il primo incontro è previsto presso il CSA Depistaggio venerdì 12 febbraio alle 18.00. “Nel tempo […]

Nascita del Gal Benevento? Il PD ne discute

Nascita del Gal Benevento? Il PD ne discute

Sarà il capogruppo del Partito Democratico a Palazzo Mosti, Giovanni Zarro, ad introdurre i lavori mentre a relazionare saranno Michele Mercorella responsabile della commissione agraria del gruppo, Ettore Varricchio dell’Università del Sannio. Le conclusioni saranno affidate a Corrado Martinangelo della segreteria tecnica del ministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ed al primo cittadino di Benevento, Fausto Pepe. L’incontro, promosso dal gruppo PD al comune di Benevento, verterà sulla costituzione del Gal Benevento e si terrà domani, giovedì 11 febbraio alle 17.00 presso la sede del Partito Democratico. “I territori locali, tra questi il Sannio – spiegano i Dem – soffrono anche per le difficoltà nascenti da un sistema pubblico […]

Ammanchi all’IACP. Guardia di Finanza sequestra beni per 270mila euro

Ammanchi all’IACP. Guardia di Finanza sequestra beni per 270mila euro

  Stamani il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento ha eseguito, a seguito di articolate e complesse indagini coordinate dai Magistrati della Procura di Benevento, una ordinanza del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento emessa per il reato di truffa ai danni dello Stato, aggravata e continuata. Il provvedimento è da ricondursi alla vicenda degli ammanchi di denaro allo I.A.C.P. Istituto Autonomo Case Popolari di Benevento. L’indagine, era nata nel maggio 2014 a seguito di una denuncia, èd stata condotta dal Nucleo di Polizia Tributaria di Benevento che ha accertato ammanchi per 270.000 euro, negli anni che vanno dal 2009 al 2013, realizzati mediante emissione […]

Lepore: “Non esistono i voti di Abbate o di Del Vecchio ma quelli delle persone libere”

Lepore: “Non esistono i voti di Abbate o di Del Vecchio ma quelli delle persone libere”

  Mi corre l’obbligo di ribadire ancora che le primarie sono un esercizio di democrazia straordinario grazie al quale i beneventani, tutti, potranno scegliere il loro candidato sindaco evitando che quella scelta venga fatta da pochi. Nella sua risposta, Raffaele Del Vecchio non ha colto che il tema vero è la democrazia e la possibilità di partecipazione”. È la risposta che Cosimo Lepore, assessore ai Lavori Pubblici della Giunta di Fausto Pepe, rivolge a Raffaele Del Vecchio, nel botta e risposta che si protrae ormai da qualche giorno, dal momento in cui è scaduto il termine ultimo per la presentazione delle candidature per le primarie di coalizione del Partito Democratico […]

Studenti da mesi attendono assistenza. M5s a Ricci: “Non siano figli di un Dio minore”

Studenti da mesi attendono assistenza. M5s a Ricci: “Non siano figli di un Dio minore”

  Sig. presidente, crediamo sia giunto il momento di segnalare pubblicamente un grave problema che per ora riusciamo ad attribuire solo ad una concezione superficiale e grossolana, da parte di chi dovrebbe tutelare i suoi cittadini, di un diritto garantito dalla Costituzione: il diritto allo studio e all’integrazione. Sono, infatti, 14 gli alunni sordi frequentanti gli Istituti Superiori nella Provincia di Benevento che attendono il servizio di Assistenza alla Comunicazione da ben cinque mesi (metà anno scolastico)”. Comincia in questo modo la lettera che il meetup Grilli Sanniti, ha indirizzato a Claudio Ricci, presidente della Provincia di Benevento, per denunciare la lunga attesa nel ricevere l’assistenza dovuta per alcuni studenti […]

Caso Mensa. Cgil, Cisl e Uil chiedono di incontrare Pepe

Caso Mensa. Cgil, Cisl e Uil chiedono di incontrare Pepe

  Cgil, Cisl e Uil del Sannio, tramite i segretari Galdiero, Melchionna e Bosco ed insieme alle Organizzazioni sindacali di categoria Filcams, Fisascat, Uiltucs – rappresentanti dei lavoratori addetti al servizio mensa – e Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola – rappresentanti dei lavoratori della scuola – hanno chiesto un urgente incontro al sindaco di Benevento, Fausto Pepe. L’incontro è stato richiesto “al fine di affrontare la preoccupante e delicata situazione relativa al servizio mensa scolastica della città capoluogo, che ha ormai raggiunto livelli insopportabili mettendo a rischio il normale prosieguo dell’anno scolastico per gli alunni, l’importanza della mensa per una didattica incisiva è stata rimarcata in un recente […]

L’aglianico Riserva 2008 de “La Fortezza” di Torrecuso

L’aglianico Riserva 2008 de “La Fortezza” di Torrecuso

  Il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci si è felicitato a nome personale e dell’Ente con Enzo Rillo e Daniela De Maria, titolari de “La Fortezza” di Torrecuso, il cui Aglianico Riserva 2008 è stato indicato quale uno dei migliori vini rossi italiani dall’esperto Luca Maroni nella sua annuale pubblicazione di settore. Il presidente Ricci ha dichiarato che si tratta di un riconoscimento al lavoro, all’impegno, alla creatività e alla professionalità di un’Azienda, dei suoi titolari e di tutti i suoi collaboratori, che, nel solco di una bella tradizione locale, hanno investito ed investono moltissimo nel territorio particolarmente vocato alla vitivinicoltura. “L’attestazione di qualità superiore da parte di […]

Sulle primarie Di Dio risponde a Nazzaro: “Non faccia il pasdaran, si metta in gioco”

Sulle primarie Di Dio risponde a Nazzaro: “Non faccia il pasdaran, si metta in gioco”

  Le primarie sono uno straordinario strumento di partecipazione che contribuisce a fare del Pd una grande forza democratica. Anche il Pd di Benevento ha fatto ricorso alle Primarie per scegliere il candidato sindaco, convocando il Coordinamento cittadino che ha approvato il Regolamento, stabilendo forme, modalità di presentazione delle candidature e tempi di celebrazione. Questo percorso è stato approvato all’unanimità con solo cinque astensioni”. Risponde così il vicesegretario del Partito Democratico di Benevento, Italo Di Dio, uno dei fedelissimi di Raffaele Del Vecchio, Alfredo Nazzaro che aveva bollato le primarie dem come una “una pagliacciata”. “Chi occupa il suo tempo a demolire il lavoro dell’organo statutario – continua nella nota […]

Un libro sui primi anni Sessanta. Bruno Menna racconta il ventennio

Un libro sui primi anni Sessanta. Bruno Menna racconta il ventennio

  Mercoledì 10 febbraio, alle 18, presso il coffee shop Mr Black di Montesarchio (in piazza Carmine Pagnozzi), sarà presentato il libro di Bruno Menna: 1943-1963, il Ventennio democratico. Benevento e il Sannio, dalla guerra e dalla miseria agli anni del benessere (eDimedia). Ne parleranno Cinzia Mastantuono, Carmine Nardone, Rossella Del Prete, Franco Damiano, Michele Napoletano e Danila De Lucia. Concluderà l’autore. Nel suo libro, il giornalista ripercorre, con il supporto di documenti inediti, i quattro lustri che hanno condotto Benevento e la sua provincia dall’azzeramento provocato dal conflitto alla stabilità amministrativa ed economica dei primi anni Sessanta. [useful_banner_manager banners=1 count=1]

Telese, scioglimento Consiglio comunale

Telese, scioglimento Consiglio comunale

  Verificare la corrispondenza tra gli atti della consultazione elettorale del 31 maggio 2015 questo aveva indicato l’ordinanza del Consiglio di Stato dello scorso 28 gennaio. Com’è ormai noto, Nel novembre scorso, Il TAR aveva accolto il ricorso presentato presso il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, lo scorso 1 luglio, dai due gruppi consiliari di opposizione, Telese Bene Comune e Telese Riparte, decretando di fatto lo scioglimento del Consiglio comunale del centro termale. Alla sentenza del TAR aveva opposto ricorso anche l’ex primo cittadino di Telese Terme, Pasquale Carofano ed il Consiglio di Stato non aveva però non ha sospeso la sospensiva ma decretato la verifica degli atti riguardanti le […]